15/12/2019

UNA LEGGE SUI RIDER MAL FATTA CHE CI RIPORTA ALL'OTTOCENTO

anziche' tutelare i laVoratori della gig economy, la nuova norma rimane opaca sui termini di assunzione e rischia di agevolare nuove forme di caporalato. l'analisi di mario fusani, fondatore di gf legal

Articolo di Marco Scotti su EconomyMag

Se vivete a Milano o a Roma, vi saretee vivete a Milano o a Roma, vi sareteresi conto che ultimamente si sono - moltiplicati sui marciapiedi e per lestrade ragazzi che sfrecciano con le loro biciclette. Hanno in spalla dei giganteschi "cubi"con i loghi dei più importanti marchi di fooddelivery: Deliveroo, UberEats, Glovo e chi più ne ha più ne metta. Il governo giallo-rosso-verde (trattasi di argomento trasversale ai due esecutivi che si sono alternati) ha pensato bene, tra una crisi dell'Uva e una flat taxda rimodulare, di legiferare a tutela dei rider.

E, indovinate un po', l'ha fatto malissimo.

Vai al pdf dell'articolo

Leggi tutto
05/12/2019
 

CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE. LA CASSAZIONE SU UNA SENTENZA PRIMA DEL DECRETO DIGNITÀ

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 10726 del 2019, è tornata a pronunciarsi in merito ai limiti di estensione del sindacato giurisdizionale sulle causali giustificative di un contratto di somministrazione.

La sentenza, pur facendo riferimento a norme ormai abrogate, risulta interessante alla luce delle nuove causali introdotte dal Decreto Dignità.

Leggi tutto
Novembre 2019
 
Rubrica "Diritto&Lavoro"

LOGO 2019 lenologo
Rivista ufficiale di Assoenologi

RICAMBIO GENERAZIONALE IN AGRICOLTURA.L’OPPORTUNITA’ DEL CONTRATTO DI AFFIANCAMENTO PER L’AZIENDA AGRICOLA E L’ENOLOGO

Uno strumento per favorire il cambio generazioNALe e apportare innovazione nel mondo delle aziende agricole.

Per il triennio 2018-2020, per i giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni, in possesso di determinati requisiti, è possibile sottoscrivere il contratto di affiancamento, da stipularsi con imprenditori agricoli o coltivatori diretti, di età superiore a 65 anni o pensionati.

Sempre più spesso dilagano notizie sul rifiorito interesse dei giovani verso il mondo agricolo, senza che vengano rese altrettanto note le opportunità che il sistema offre per incoraggiare i giovani ad intraprendere tale percorso.
Il Legislatore, conscio dell’attualità della tematica, è intervenuto sul punto già nel 2016 con la L. 154/2016, delegando il Governo a disciplinare il c.d. “affiancamento”, volto proprio ad agevolare il ricambio generazionale nelle azienda agricole.

Vai al pdf dell'articolo

Leggi tutto
31/10/2019

i contratti collettivi pirata

IL RICORSO A CCNL, POCO O PER NULLA RAPPRESENTATIVI, PUO' COMPORTARE IL DIFfONDERSI DI PROCESSI DI DUMPING CONTRATTUALE CON INEVITABILI RIPERCUSSIONI SU TUTTI I SOGGETTI - AVV. MARIO FUSANI.

Un effetto distorsivo sulla libera concorrenza, un palese contrasto con il dettato costituzionale, una prassi al di là delle regole ma che di regole si ammanta. Non a caso vengono definiti “contratti pirata”

Un tema molto delicato che investe il mondo della Logistica al pari di altri settori strategici per l’economia nazionale, è quello dei c.d. “Contratti Collettivi Pirata”. Vale a dire i contratti di lavoro firmati da sigle sindacali sconosciute e non rappresentative, a differenza dei CCNL considerati validi poiché firmati da organizzazioni sindacali datoriali e dei lavoratori rappresentative a livello nazionale.

Vai al pdf dell'articolo

Leggi tutto