Luglio-Agosto 2022
 

Impresa femminile nel settore agricolo e vitivinicolo | L'ENOLOGO RIVISTA UFFICIALE DI ASSOENOLOGI

Il successo imprenditoriale femminile negli ultimi anni ha evidenziato un legame molto forte con aziende del settore agricolo e vitivinicolo, dove la presenza di imprese al femminile è recentemente aumentata. Anche per tale ragione il Governo ha varato importanti aiuti destinati a supportare tali imprese, prevedendo specifiche misure per le imprenditrici agricole.

Rubrica "Diritto&Lavoro"
logo enologo
Rivista ufficiale di Assoenologi

L'impresa al femminile

Le “imprese femminili” sono le micro, piccole e medie imprese la cui partecipazione del controllo e della proprietà è detenuta in prevalenza da donne:

  •  società cooperative o società di persone costituite in misura non inferiore al 60% da donne,
  • società di capitali le cui quote di partecipazione e i cui organi di amministrazione facciano riferimento, per almeno due terzi, a donne.

Tuttavia ancora oggi la forza lavoro mondiale è composta da un numero ridotto di lavoratrici rispetto ai lavoratori. Ciò è quanto afferma il Global Gender Gap Report del 2018, pubblicato dal World Economic Forum, sulla base di una ricerca che ha esaminato 49 economie mondiali, tra cui quella italiana.

Per fronteggiare questa situazione in Italia sono state varate una serie di misure accumunate per sostenere i progetti imprenditoriali avanzati da donne.

La Legge di Bilancio del 2021 ha istituito il cosiddetto “Fondo Impresa Femminile”, a sostegno della crescita e del rafforzamento dell’imprenditoria femminile in più settori, compreso quello agricolo e vitivinicolo.

Nello specifico, il Fondo è destinato a finanziare, con una somma complessiva di duecento milioni di euro, programmi di investimento per imprese femminili già costituite o di nuova costituzione sul territorio italiano, concedendo contributi a fondo perduto tra il 50% e l’80% dell’investimento iniziale.

Lo stesso Fondo prevede anche la possibilità di accedere a specifici incentivi per l’avvio di nuove imprese femminili o per il consolidamento di quelle già esistenti.
Nel primo caso, infatti, sono previsti contributi per servizi di assistenza tecnico gestionale per un valore massimo di € 5.000. Per le aziende costituite da oltre dodici mesi, invece, sono previsti finanziamenti agevolati.

La Legge di Bilancio 2022, inoltre, ha introdotto agevolazioni anche per le imprenditrici-madri estendendo l’indennità di maternità per le lavoratrici autonome di ulteriori tre mesi a decorrere dalla fine del periodo di maternità.

 

GLI INCENTIVI PER LE IMPRESE AGRICOLE al femminile

A differenza di quanto accade negli altri ambiti, il settore agricolo e vitivinicolo ha registrato un aumento ed il relativo successo di imprese al femminile.

Secondo i dati forniti nel 2021 da Confagricoltura, infatti, le imprese agricole italiane condotte da donne rappresentano il 28,5% del totale.
Per questo motivo, il Governo ha varato, oltre a quelle già elencate, specifiche misure destinate a supportare tale imprenditoria.

La Legge di Bilancio del 2021, ad esempio, ha previsto la concessione di mutui agevolati, a tasso zero, esclusivamente per le micro, piccole e medie imprese amministrate da imprenditrici agricole.
Tale iniziativa, denominata “Donne in Campo”, è finalizzata all’erogazione di fondi per progetti volti a potenziare le infrastrutture e a migliorare la sostenibilità globale delle aziende agricole.

Attraverso quest’ultimo programma, inoltre, è possibile accedere ad un finanziamento dedicato all’acquisto di terreni.

Mario Fusani

Estratto dall'articolo pubblicato su L'ENOLOGO ON LINE - la rivista ufficiale di Assoenologi

 

MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTO TEMA
I nostri contributi hanno lo scopo di informare e fornire aggiornamenti, ad aziende ed associazioni, per comprendere ed affrontare i cambiamenti del mondo del lavoro e societario.
Ogni tema merita di essere affrontato e approfondito tenendo conto delle esigenze di ogni singola realtà aziendale.
Per questo motivo ci rendiamo disponibili a fornire maggiori informazioni sui temi trattati.
CONTATTACI

 

Se desideri semplicemente restare aggiornato sui temi del diritto del lavoro e sindacale, diritto commerciale e societario 
Seguici sui nostri canali social  Linkedin | Twitter
Iscriviti alla Newsletter qui

 

 

30/08/2022 @RISERVATO GF LEGAL - Le imprese al femminile nel settore agricolo | L'ENOLOGO RIVISTA UFFICIALE DI ASSOENOLOGI -  articolo dell' Avv. Mario Fusani - GF Legal - pubblicato su L'Enologo (l'ENOLOGOnline) la rivista ufficiale di Assoenologi